Procopio torna all’opposizione

IL SOGNO E’ SVANITO, LA DELUSIONE E’ TANTA, TORNO ALL’OPPOSIZIONE

sogno

Cari amiche e amici,

Mio malgrado, per correttezza nei vostri confronti, nei confronti del partito e del ruolo che per anni mi avete affidato, quello di segretario politico cittadino, vengo a rimettere a voi il mio mandato e a rassegnare le mie dimissioni.

Dimissioni che non hanno nulla a che fare col partito stesso o con i suoi attivisti e membri, che ringrazio per il rispetto e la fiducia che mi hanno sempre espresso e che continuano a esprimermi.

Continuerò a lavorare e a contribuire all’interno del partito, sempre con la stessa serietà, impegno e dedizione, che spero, hanno caratterizzato questi anni in cui avete riposto in me la vostra fiducia, affidandomi l’onere e l’onore di essere il vostro segretario.

Partito che invito a una riflessione seria e approfondita della situazione politica segratese e a prendere le scelte e le decisioni politiche conseguenti.

 

Purtroppo, mi è sempre più difficile scindere, senza coinvolgere il nostro partito e la sua azione politica, il mio personale giudizio molto negativo sull’operato, sugli atteggiamenti, sulle scelte politiche e amministrative di questa maggioranza.

Mi è diventato insopportabile accettare che, di fatto, la coalizione non esiste o meglio, è stata volutamente esclusa, fin dal giorno dopo le elezioni, da qualsiasi scelta o indirizzo politico, dalla proposizione, costruzione e formazione dei progetti che avrebbero dovuto caratterizzare la nostra azione amministrativa.

A tutt’oggi non c’è dato di sapere che idea, che progetti e che visione della Segrate del futuro il bicolore al governo abbia.

Di certo, a quanto fino ad oggi abbiamo avuto modo di constatare, non hanno una visione e un progetto a lungo termine che evidenzi in modo chiaro la Segrate che immaginavamo.

Di certo quello che vediamo, non rappresenta quel sogno, quella speranza, quella chiarezza e trasparenza, e la vicenda Mongili e solo l’ultimo esempio, che ci aveva spinto a superare quelle perplessità e accantonare quelle diffidenze, frutto del loro periodo politico dell’inciucio, che tanti disastrosi danni ha generato per la nostra citta e a sostenerli in modo corretto e leale.

Da oggi mi sentirò personalmente svincolato da questa maggioranza, di fatto personalmente all’opposizione.

Coerentemente e correttamente, la mia sarà un’opposizione severa, critica ma costruttiva, fermo restando che onorerò quanto da me sottoscritto come segretario del partito, con la firma al programma di governo.

Attuazione del programma di governo che verificherò che sia integralmente onorato e perseguito da questa maggioranza, senza nessuna deviazione o fantasiosa interpretazione e soprattutto senza nessuna concessione che possa in qualche modo ricondurci alla visione della passata amministrazione di centro destra e portarci lontano da quella speranza e da quel sogno in cui tutti noi avevamo creduto.

 

 

Procopio Gregorio Andrea

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...