Altre spese di Avvocatura per i mancati recupero crediti.

Nell’area di proprietà comunale di fronte all’Ibm
In molti erano insorti quando erano stati avvistati camion e ruspe nell’area di proprietà comunale di fronte a San Felice. Dopo rapide indagini si scoprì che il Comune aveva stipulato una convenzione con l’associazione Giovanni Pellielo di Segrate per la realizzazione di un campo di tiro a volo proprio sull’area in questione e,quindi, a un tiro di schioppo (è proprio il caso di dirlo) da casa nostra. Naturalmente il Comune non solo non aveva interpellato i cittadini segratesi più prossimi all’insediamento, ma neppure aveva effettuato un’indagine sull’impatto acustico che sarebbe derivato dalla realizzazione dell’impianto e sui rischi per l’incolumità dei cittadini residenti nelle vicinanze (distanti solo 200 metri). Ed ecco,così, fioccare le proteste (naturalmente inascoltate dai nostri amministratori), i ricorsi al Tar e le denunce penali. Le preoccupaziondei cittadini sono risultate giustificate. Dopo le prime verifiche, la Polizia provinciale ha potuto accertare che mancavano tutte le autorizzazioni del caso (prima fra tutte quella del Parco Sud) e ponevano sotto sequestro l’intera area. Le sorprese, però, non erano finite.La Procura della Repubblica ha infatti chiesto il rinvio a giudizio di quattro persone contestando vari reati non solo edilizi, ma anche ambientali in quanto si è scoperto che sull’ area non solo erano state realizzate illegittimamente opere di scavo e sbancamento, ma anche che, per formare i terrapieni funzionali alla costruzione dell’impianto di tiro a volo, erano stati riversati ingenti quantitativi di rifiuti

speciali di diverse tipologie (scorie di fonderie e di terreni contaminati da idrocarburi, ecc.). Un dipendente del Comune dovrà poi.rispondere di abuso, di omessa denuncia e falso. L’udienza preliminare è fissata per il 20 aprile 2005 e si spera che si faccia luce sulla scabrosa vicenda.

C. L. Da San Felice.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...