Il terrorismo vuole cambiare le nostre vite, renderle monche di libertà e di sogni, vuole toglierci l’ossigeno.

Il terrore fa di nuovo irruzione nella vita di ogni giorno, lo fa con cieca crudeltà in una Manchester Arena piena di giovani e giovanissimi uccidendone almeno 22. Squarciando la felicità, le abitudini, la voglia di vivere, colpendo al cuore la gioventù quando tutto sembra possibile, a portata di mano.  

Il terrorismo vuole cambiare le nostre vite, renderle monche di libertà e di sogni, vuole toglierci l’ossigeno. 

Le parole sono sempre inadeguate e parziali per reagire a una strage, specialmente se di giovani e giovanissimi, noi non ci rassegneremo al ricatto di non poter più rivendicare pace, cooperazione, lotta al terrore e alle guerre. 

Noi non cederemo alla paura e alla spirale d’odio.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...