​Aiutiamoli a casa loro? Mandiamo a casa i due Matteo.


Renzi, il suo partito e il suo governo reagiscono alla disfatta dei ballottaggi per le elezioni amministrative inseguendo la Lega e il Movimento 5 Stelle sul peggior terreno possibile: quello della retorica xenofoba dell’aiutiamoli a casa loro slogan della destra peggiore da oggi fatto proprio anche dal Partito Democratico.

Lanciano slogan senza guardare alle radici profonde del dissenso, ovvero le diseguaglianze crescenti e la povertà di milioni di persone. 

Fanno la guerra ai poveri e mai alla povertà, distolgono l’occasione dagli enormi problemi sociali del nostro paese usando i migranti come capri espiatori e invece di affrontare seriamente il grande tema delle migrazioni e dell’accoglienza lo usano come arma di propaganda per racimolare voti. 

Da un Matteo all’altro a volte il passo è più breve di quello che sembra.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...