Tangenti, 11 arresti in Puglia. Giannini indagato: l’assessore restituisce le deleghe a Emiliano

Bufera tangenti nel PD: Emiliano non ti resta che rassegnare URGENTEMENTE LE DIMISSIONI!!!!!! Che schifo!”!!!

PD travolto dalle tangenti: l’Assessore ai trasporti della Regione Puglia (governata da Michele Emiliano) è indagato per aver beneficiato di arredi in cambio di favori. Arrestato il vice segretario del PD Ottorino Tisci; Austacio Domenico Busto, già vicesindaco del Comune di Acquaviva delle Fonti, per aver denunciato la tangente “Il PD mi voleva fuori. Finito l’incubo”!!!!!

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’imprenditore di Polignano a Mare Modesto Scagliusi, titolare del ristorante ‘Grotta Palazzese’ e del salottificio Soft Line srl di Modugno, avrebbe corrotto Giannini per l’approvazione di un progetto di variante. In cambio, secondo le indagini, avrebbe fornito alla figlia di Giannini (anche lei indagata) un intero salotto. Giannini è un fedelissimo del governatore pugliese Michele Emiliano che lo aveva come assessore anche quando era sindaco del Comune di Bari.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...